Crowdfunding: come creare una video presentazione di prodotto efficace

Aggiornamento: 9 set


Il video di presentazione di un prodotto è una parte importante all'interno di una campagna di crowdfunding, perché offre ai potenziali investitori l'opportunità di vedere in azione il tuo prodotto o servizio. La sfida è far percepire con esattezza il valore aggiunto della tua idea… sempre se ha del valore aggiunto.


video presentazione prodotto crowdfunding

Perché serve una video presentazione di prodotto per il crowdfunding?


Sai perché i social network come TikTok, Instagram, Facebook e YouTube hanno introdotto il formato video tra i loro contenuti sotto forma di storie, reel, dirette e tanto altro?


Semplice, perché le tendenze del 2021 confermano la diffusione quasi egemonica del video online e il suo status di mezzo numero uno di internet. Il suo predominio è sempre più schiacciante rispetto ai normali testi e alle singole immagini, tant'è che il tasso di conversione dei siti e delle pubblicità con video è in media il doppio.


Consultabile su qualsiasi dispositivo e in qualsiasi momento, un video fornisce agli utenti informazioni rapide, chiare e precise.


Per questi motivi, ormai è d’obbligo sfruttare le video presentazioni di prodotti durante le campagne di crowdfunding. Rispetto alle presentazioni tradizionali con slide, sono più interattive e facili da comprendere, e conferiscono un senso di concretezza alla tua Startup. In una manciata di secondi o minuti, puoi raccontare in modo persuasivo perché il tuo progetto è innovativo e perché hai bisogno del sostegno dei tuoi investitori.



Come progettare una video presentazione di prodotto?


Oltre che descrivere il tuo prodotto, una video presentazione di prodotto deve dimostrare ai tuoi potenziali investitori o clienti quanto è davvero utile quello che vuoi lanciare sul mercato.


Perciò, per progettare il tuo video, parti dai punti di forza del tuo prodotto, intesi sia come le caratteristiche tecniche (quel tipo di informazioni che inserisci nella scheda tecnica) sia come i benefici che le persone possono trarre dall’utilizzo della tua innovazione. Non pensare solo ai vantaggi pratici, ma cerca di riflettere anche sulle emozioni positive che l'esperienza di fruizione suscita. Chiediti “Come si sentiranno i miei cliente dopo aver usato il mio prodotto?”.


Per evitare che i potenziali investitori si addormentino di fronte al tuo video, usa lo storytelling (l’arte di raccontare le storie). Parti dal presupposto che chi guarderà il tuo video sarà pigro, svogliato e annoiato già in partenza… proprio come quando tu sei sul divano a fissare la tv con il telefono in mano, senza prestare granché attenzione né al film né alle pubblicità.


Il tuo video di presentazione, perché sia davvero efficace, deve riuscire a ipnotizzare gli occhi, destare stupore e instillare il desiderio di avere tra le mani il prodotto che mostri.


Serve la magia per fare tutto questo?

No, ti basta avere chiaro in mente quali sono i pain points più comuni dei tuoi potenziali investitori (letteralmente "punti di dolore", possiamo tradurli come le esigenze, le preoccupazioni e i problemi a cui una persona è sensibile) . Metti l’accento su questi e trasforma il tuo prodotto o servizio in una narrativa avvincente e coinvolgente.


In sintesi - lo sappiamo che ti piace la sintesi - ricordati che sei sulla buona strada verso la conversione se racconti una storia, risolvi un problema e metti in evidenza i punti di forza del tuo prodotto.


video presentazione prodotto per crowdfunding


Quanto dovrebbe essere lunga una video presentazione di prodotto?


Una video presentazione dovrebbe essere breve e veloce per mantenere alto l'interesse, soprattutto su smartphone. In generale, la durata media consigliata è di 1-5 minuti. Il mondo va veloce, nessuno ha voglia di stare lì ad ascoltarti per ore mentre racconti la grandiosità del tuo prodotto o servizio!


Ci sono varie tecniche di video-making che possono aiutarti (voce fuori campo, interviste, animazioni, etc.), ma la regola fondamentale è una: la semplicità. Voler comunicare troppe informazioni in un unico video è controproducente, perché rischi di sovraccaricare lo spettatore e auto-sabotare il successo della tua campagna di crowdfunding.


Mantieni il focus della narrazione sull'esperienza. Non perderti in minuziose descrizioni tecniche, che tanto interessano solo a chi vuole copiarti l’idea. Dimostra qual è il valore aggiunto della tua innovazione per i clienti finali.


Comunque, più che alla lunghezza, ti consigliamo di concentrarti sulla qualità del video. Da una parte assicurati di avere la giusta attrezzatura professionale (lo smartphone non vale, se vuoi fare le cose seriamente); dall’altra progetta delle scene significative con uno script persuasivo, affinché il tuo messaggio rimanga impresso nella mente in senso positivo, perché dai l'impressione di aver inventato qualcosa di stupefacente e non una banale baracconata.


3 consigli per realizzare un video di presentazione di prodotto efficace


Riassumendo tutto quello che abbiamo detto finora, ecco 3 consigli che ti saranno molto utili per realizzare una video presentazione efficace del tuo prodotto, nell’ottica di raccogliere fondi con il crowdfunding.


1. Studia il tuo pubblico target

Un video di presentazione di un prodotto è efficace se e solo se è fatto su misura dei potenziali investitori, donatori e clienti. Concentrati sui problemi della loro vita e usali come base di partenza, in modo tale da costruire una narrazione persuasiva che racconta il tuo prodotto o servizio come l’innovazione di cui non si può fare a meno.


2. Dimostra il tuo valore aggiunto

Non perdere secondi preziosi del tuo video in dettagliate (e noiose) spiegazioni scientifiche sul funzionamento del tuo prodotto o servizio. Le persone vivono di emozioni, non di schede tecniche. Ricordati che se la tua idea sembra interessante dal primo istante, allora è più probabile che gli investitori ti concederanno qualche spicciolo.


3. Includi una call to action chiara

L’azione della donazione o dell’investimento non è automatica, al contrario va stimolata. Inserisci sempre una clip finale in cui inviti i tuoi potenziali supporter a donare, dicendo qualcosa come “Dona ora” o “Sostieni il progetto con una donazione”. Vedrai, le conversioni aumenteranno.


 

Ora che hai letto tutto l'articolo, ti è più chiaro come fare un video di presentazione del tuo prodotto per raccogliere i fondi con una campagna di crowdfunding?


Se hai la nebbia nel cervello, vogliamo rassicurarti che è normale. Forse, ma proprio forse, hai bisogno di un supporto professionale.


Contattaci, saremo felici di capire come possiamo aiutarti.




0 visualizzazioni0 commenti